BIOMALIFE

Il nostro benessere dipende dall’intestino? Molto spesso si! L’intestino è coinvolto non solo nei processi digestivi e di assimilazione dei nutrienti, ma anche nella difesa del nostro organismo da sostanze nocive o tossiche, che devono essere intercettate e fermate prima che passino dalla barriera intestinale. Anche batteri pericolosi e agenti patogeni vengono bloccati dal sistema immunitario che ha sede nell’intestino, per non parlare del fatto che sempre nell’intestino si ha la produzione della maggior parte della serotonina presente nel nostro corpo e la serotonina è nota per essere uno dei principali regolatori dell’umore.

Quindi si, un intestino felice fa una persona felice!

Come possiamo mantenere in salute il nostro intestino e in buon equilibrio il microbiota, cioè la flora batterica che ne costituisce una componente fondamentale? Sicuramente con una sana alimentazione, ricca di fibre, quindi verdura, frutta e alimenti integrali e povera di cibi industriali troppo raffinati, salati, zuccherati e grassi; poi attività fisica adeguata, perchè la sedentarietà è nemica del buon funzionamento dell’intestino.

Se poi non riusciamo a ritrovare l’equilibrio, una integrazione personalizzata di probiotici e altre sostanze particolarmente attive sulla barriera intestinale ci verrà in aiuto.

Non dimentichiamo poi, nei casi più ostinati, la possibilità di avere una analisi della composizione genetica della flora batterica con un test che può essere effettuato su un campione di feci ad opera di un laboratorio specializzato e che viene corredato da un referto personale di un medico gastroenterologo.